CARTER RACING

cod. 99CRPT0700 per Piaggio 70cc - cod. 99CRPT1000 per Piaggio 100cc
CARATTERISTICHE TECNICHE
  1. Costruito in Lega 6082 Anticorodal (Lega Al-Si-Mg-Mn)
  2. Carter pompa dimensionati per l’installazione di alberi motore con corsa fino a 47mm con interasse biella 95/96mm, senza alcun intervento aggiuntivo.
  3. Alloggiamento esclusivo per l’accensione a rotore interno PVL.
  4. L’utilizzo della pompa di raffreddamento elettrica, per eliminare l’assorbimento di potenza della tradizionale pompa meccanica.
  5. Sedi dei cuscinetti allargate e maggiorate con caratteristiche particolari
  6. Sezioni passaggio liquido di raffreddamento maggiorate


VERSIONI E COMPATIBILITÀ
VERSIONI E COMPATIBILITÀ
Con questo carter, possiamo intercambiare:
  •  • Semicamere (70cc / 100cc / prototipi)
  •  • Monobraccio (lungo / corto)
  •  • Sistema frenate (disco / tamburo)
  •  • Modello (Piaggio / Minarelli)
    • Versioni disponibili:
      •  • Piaggio 70cc cod. 99CRPT0700
      •  • Piaggio 100cc cod. 99CRPT1000
      POSSIBILITÀ DI SODDISFARE QUALUNQUE APPLICAZIONE CON UN’UNICA SEMICAMERA
PASSO ALLUNGATO
PASSO ALLUNGATO
Il passo è stato allungato traslando la posizione dell’asse ruota di 10mm verso il retrotreno e 10mm verso l’asfalto. Questa soluzione migliora la ciclistica e permette di utilizzare l’ammortizzatore posteriore con 10mm in meno di lunghezza, riducendo l’inclinazione dell’alimentazione e del carter.
MANTIENE INVARIATA LA LUNGHEZZA TRASMISSIONE ED I RAPPORTI (possibilità di montare qualunque marchio)
CAMBIO ROVESCIATO AD INTERASSE ALLUNGATO
CAMBIO ROVESCIATO AD INTERASSE ALLUNGATO
La scatola rapporti è stata radicalmente innovata, introducendo l’incremento del passo. È stata rovesciata con apertura verso l’esterno Ciò permette di eliminare il coperchio rapporti, migliorando la precisione delle coassialità, inoltre un o-ring garantisce una tenuta ottimale dell’olio.
MANTIENE INVARIATA LA LUNGHEZZA TRASMISSIONE ED I RAPPORTI (possibilità di montare qualunque marchio)
PARAOLI FLANGIATI
PARAOLI FLANGIATI
L’alloggiamento dei paraoli ora prevede due boccole fl angiate, ciò permette di eseguire le barenature di entrambi i cuscinetti in una sola operazione, insieme al piano di appoggio del cilindro ottenendo una concentricità ed una tolleranza diametrale assoluta di entrambe le sedi. Diminuendo lo sforzo dell’albero sui cuscinetti ed aumentando la potenza e l’erogazione.
TORSEN INTEGRATO SCOMPONIBILE
TORSEN INTEGRATO SCOMPONIBILE
Completamente rivisto, ora il torsen prevede l’attacco su un diametro nettamente più compatto, senza agire sui fori dello scarico (come invece avviene per tutti i concorrenti). Ciò permette di avere un collegamento molto più solido e sono previste anche due spine calibrate per un allineamento perfetto. Inoltre la sezione da oltre 14mm, risulta molto più robusta rispetto alle altre proposte.
ALIMENTAZIONE MAGGIORATA
ALIMENTAZIONE MAGGIORATA
L’alimentazione si presenta radicalmente riprogettata. Oltre a poter alloggiare valvole e carburatori maggiorati, permette anche una migliore disposizione del carburatore rispetto alla ruota. Inoltre grazie ad un doppio schema di foratura è possibile montare sia valvole maggiorate che valvole già in uso, con interasse 60x40 (es. AM6).
CON FORATURE COMMERCIALI (possibilità di montare qualunque marchio)
VENTILAZIONE OTTIMIZZATA
VENTILAZIONE OTTIMIZZATA
La ventilazione della zona trasmissione è stata nettamente ottimizzata. Molti problemi sono causati dalle temperature elevate; ora presenta due generosi passaggi (in ingresso ed in uscita) ed anche una zona centrale di estrazione per il variatore. Possibilità di installare portate forzate sulla presa d’aria in ingresso.
MANTIENE LA POSSIBILITÀ DI ALLOGGIARE QUALUNQUE TRASMISSIONE (possibilità di montare qualunque marchio)
SEDE TRASMISSIONE MAGGIORATA
SEDE TRASMISSIONE MAGGIORATA
Di serie la sede della trasmissione è sottodimensionata per la piena escursione dei componenti, portando frequentemente la cinghia a strisciamenti e rotture. Ora sono previsti diametri di ingombro per variatori fi no a 111mm e per i correttori fi no a 145mm. A parità di utilizzo, la maggior volumetria genera inoltre anche una migliore dissipazione del calore.
MANTIENE LA POSSIBILITÀ DI ALLOGGIARE QUALUNQUE TRASMISSIONE TORSEN
SEZIONE RESISTENTE ZONA ALBERO
SEZIONE RESISTENTE ZONA ALBERO
Ad oggi nessun carter motore può vantare una tale resistenza nella zona albero motore. Tale sezione garantisce una planarità ed una qualità degli accoppiamenti più duratura. Tutte le lavorazioni vengono gestite su un centro di lavoro 5Assi pallettizzato leader nel settore Automotive e certifi cati su macchine di misura.
MIGLIORE VALORE NEL SETTORE
MANTIENE LA POSSIBILITÀ DI ALLOGGIARE QUALUNQUE ALBERO E TRASMISSIONE
SEZIONE RESISTENTE ZONA TRASMISSIONE
SEZIONE RESISTENTE ZONA TRASMISSIONE
Ad oggi nessun carter motore può vantare una tale resistenza nella zona trasmissione. Utilizzando il metodo degli elementi fi niti FEM (Finite Element Method) è stata bilanciata e compensata la struttura del monobraccio, annullando di fatto qualsiasi momento torcente dato dal carico a sbalzo dell’asse ruota. Grazie alla spinatura di centraggio di tutti i componenti, migliora l’allineamento rispetto alle altre soluzioni.
MANTIENE LA POSSIBILITÀ DI ALLOGGIARE QUALUNQUE TIPO DI TRASMISSIONE
SEZIONE RESISTENTE ZONA ASSE RUOTA
SEZIONE RESISTENTE ZONA ASSE RUOTA
Tramite simulazioni al FEM è stata incrementata la struttura nella scatola rapporti. Oltre all’aumento delle sollecitazioni abbiamo considerato l’adozione totale della cuscinetteria per migliorare l’alloggio dei rapporti, diminuendo i disallineamenti dei rapporti che generano calore e diminuiscono la potenza alla ruota.
MANTIENE LA POSSIBILITÀ DI ALLOGGIARE QUALUNQUE TIPO DI RAPPORTI ED ASSI RUOTA
VITERIA MAGGIORATA
VITERIA MAGGIORATA
Motori sempre più performanti necessitano di estrema sicurezza negli accoppiamenti. Ad oggi l’impiego di Viteria M6 su alluminio risulta sottodimensionato e critico nei carter disponibili sul mercato. Siamo riusciti a riprogettare tutto il carter con viteria M8 per tutti gli accoppiamenti (con sezione resistente +70% rispetto ad un M6). Ciò aumenta la stabilità ed il grado di sicurezza dell’utilizzatore.
UNICO CARTER AD ADOTTARE FILETTATURE M8 PER TORSEN-MONOBRACCIO-RAPPORTI
ACCOPPIAMENTO MONOBRACCIO
ACCOPPIAMENTO MONOBRACCIO
Un approfondito studio per ottimizzare l’accoppiamento tra Semicamere e Monobraccio garantisce un impiego stabile e duraturo. Oltre al centraggio e la fase, è stata posta particolare attenzione anche alla distribuzione omogenea del carico delle viti, posizionandole in zone equidistanti tra di loro e dal centro, completamente in acciaio altoresistenziale ad elevata inossidabilità, con testa cilindrica e filettatura metrica M8.
MANTIENE LA POSSIBILITÀ DI ALLOGGIARE QUALUNQUE ALBERO E TRASMISSIONE